Translate

sabato 29 dicembre 2012

Boston e altre città d'America sul Messaggero

Ancora una pagina sul Messaggero (l'appuntamento, salvo pause, è ormai settimanale ogni giovedì) e ancora una destinazione raccontata per sommi capi. È la volta di Boston, cui ho aggiunto qualche flash su alcune altre città Usa. Trovate qui il link al pdf. Scoprite cosa offre a gennaio la più europea delle metropoli americane.

venerdì 21 dicembre 2012

Paolucci, direttore dei Musei Vaticani, annuncia uno “spazio virtuale” che accoglierà i visitatori e li preparerà all'ingresso nella Cappella Sistina. Ecco perchè è una bella e importante notizia

Bella intervista oggi sul Corriere ad Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani. Paolucci non è solo l'uomo che guida il più importante museo ”italiano” (ma ovviamente in territorio vaticano e di proprietà della Santa Sede), è anche uno dei massimi esperti di beni culturali al mondo.  È stato ministro dei Beni culturali e unisce alla competenza tecnica e scientifica la capacità di gestione e quindi di attenzione alle esigenze di milioni di visitatori e una non comune cortesia comunicativa, che si esprime anche a livello personale.

Viaggi last minute per Capodanno. Come cercare le migliori occasioni sul web? Mini-inchiesta sul Messaggero con i consigli di chi è al vertice dei siti più cliccati, da Volagratis a Expedia, da Trivago a eDreams

Ultimo minuto non sempre significa risparmio. Anzi, nei periodi di punta e di altissima stagione come questi, è vero il contrario. Ma chi ha scoperto all'ultimo momento di avere un piccolo budget da spendere per una fuga tra Natale e l'Epifania cosa deve e cosa non deve fare? L'ho chiesto ai manager dei principali siti web, cliccatissimi in queste ore. Al servizio il Messaggero ha dedicato ieri un'intera pagina e un richiamo in prima. Lo trovate qui. E buon viaggio (per chi può).

giovedì 13 dicembre 2012

Natale e Feste nelle capitali europee. Sul Messaggero un giro d'orizzonte da Barcellona a Copenaghen e da Praga a Istanbul con un mio servizio e con le corrispondenze dei colleghi da Berlino e Parigi

Sono mete tradizionali, di quelle che raramente tradiscono. Così le grandi città europee tornano di moda tra chi, nonostante la crisi e le tasse, riesce a ritagliarsi un budget per qualche giorno di “stacco” tra il Natale passato in famiglia e l'Epifania. Capodanno all'estero dunque? Non sempre. Molti partono il 26 e tornano il 30; altri lasciano i fumi del Cenone il 1 e tornano il 5 o il 6.
La breve distanza, l'amplissima scelta di voli e spesso la possibilità di viaggiare in treno sono un altro tra i vantaggi delle brevi fughe in Europa.
Qui trovate i pdf delle due pagine che il Messaggero ha dedicato al tema, con alcune proposte di soggiorno e pernottamento. Tra le tante vi segnalo l'appartamento in centro a Berlino. Prezzi accessibilissimi e comodità.
Ovviamente resto a vostra disposizione per approfondimenti e consigli ulteriori.

giovedì 6 dicembre 2012

In Trentino per seguire gli sport della neve. Più altri spunti per sciare al seguito dei campioni

La neve è arrivata e ci sono buone premesse perchè duri. Così il mio ultimo servizio sul Messaggero, uscito oggi, è nuovamente dedicato allo sci. Le gare di coppa del mondo e altri eventi “bianchi” come i Mondiali di sci nordico in val di Fiemme danno altrettanti spunti di vacanza e soggiorno in Trentino mentre altri appuntamenti del Circo Bianco in Italia danno occasione per vedere i campioni e per imitarli in Alto Adige, a Bormio e a Cortina.
Trovate tutto nelle pagine che potete scaricare qui.

giovedì 29 novembre 2012

Va di moda il wellness. Ma le vere terme sono un'altra cosa. Ecco un giro d'orizzonte su alcune delle più belle strutture alberghiere termali in Italia (+ una all'estero)

Nuovo appuntamento con un mio servizio sul Messaggero di oggi. È il turno dei soggiorni termali, un settore in crescita, con strutture di altissima qualità disseminate un po' in tutto il Bel Paese.
Qui trovate il link al pdf della pagina.

martedì 27 novembre 2012

East Coast degli Stati Uniti: ecco i più bei musei tra Massachusetts, Boston e Philadelphia. Tutti nati grazie a mecenati illuminati.

Al Norman Rockwell Museum di Stockbridge, Massachusetts

È on line da poche ore su Repubblica.it il mio reportage su alcune tra le più significative realtà museali dell'East Coast americana. Dall'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston alla Barnes Foundation di Philadelphia, dal Norman Rockwell Museum di Stockbridge a The Clark di Williamstown. Un viaggio che lascia a bocca aperta i turisti italiani non solo per la qualità delle collezioni e delle istituzioni ma per il fatto che tutte sono nate grazie all'iniziativa di privati che hanno voluto mettere a frutto le loro ricchezze per la comunità. Leggere per credere. E per partire, grazie ai suggerimenti di viaggio che troverete nel servizio. Di seguito una piccola gallery.

sabato 24 novembre 2012

Archeologia e tecnologia. Su Avvenire il punto sulle app e sulle realizzazioni digitali che ridanno vita a siti, città e monumenti

Si chiama Archeo Virtual ed è il più importante appuntamento europeo sulle tecnologie digitali applicate all'archeologia e, più in generale, al patrimonio culturale. Si è svolto lo scorso week end a Paestum, nell'ambito della Borsa Mediterranea del Turismo archeologico.
Inviato da Avvenire, ho visitato la mostra di Archeo Virtual e ho intervistato alcuni tra i protagonisti.
Il servizio è uscito oggi sul quotidiano. Buona lettura.

venerdì 23 novembre 2012

”Recluso per 86 giorni. La droga? Di un altro”. È la storia di Maurizio Ribotti, un amico protagonista di una vicenda allucinante

Per una volta (non sarà l'ultima) “Compagni di viaggio” va fuori tema. E vi segnala dal Corriere della Sera (riprendendone anche il titolo) la vicenda, terribile ma per fortuna a lieto fine, di Maurizio Ribotti, biellese ormai trapiantato a Milano, imprenditore e manager nel campo della comunicazione e del design.
Con Maurizio, nei nostri anni biellesi, ho lavorato a molti progetti, alcuni realizzati altri rimasti nel cassetto. Il logo con cui “il Biellese” ancora oggi propone il “Club de I Biellesi”, per dire, è opera del suo staff. Negli ultimi anni ci si era persi di vista. Poi questa incredibile vicenda, che avevo seguito attraverso i giornali locali e che oggi vede la definitiva conclusione. Sono davvero contento per Maurizio. Leggete quello che gli è accaduto...

giovedì 22 novembre 2012

Sognate l'Africa? Amate fotografare? Ecco un'occasione per soddisfare entrambe le passioni: un safari con un grande professionista della fotografia naturalistica


Due immagini di Sergio Pitamitz per “Compagni di viaggio” (Riproduzione vietata)

Non sono mai stato in Africa ma se ci dovessi andare per la prima volta, non mi dispiacerebbe farlo con un viaggio come quelli che ho descritto nel mio ultimo articolo sul Messaggero.
L'occasione di un safari con workshop e condivisione di esperienze professionali con un fotografo di fama e di esperienza è di quelle che fanno ingolosire non solo gli appassionati della fotocamera.
Sergio Pitamitz è un fotografo naturalista e di viaggio che lavora per importanti testate internazionali e che ha appena firmato un contratto di distribuzione con la National Geographic Society. Propone pacchetti di viaggio in Africa costosi ma esclusivi. Leggete il mio servizio e ne saprete di più.

mercoledì 21 novembre 2012

Best ski resort: dove sciare al meglio sulle Alpi (con qualche avvertenza) in un mio articolo sul Messaggero. E intanto Dolomiti Superski annuncia l'apertura anticipata di alcuni impianti...

Si chiama Best Ski Resort ed è un'indagine internazionale tra gli sciatori che lo scorso anno sono transitati in 55 località alpine. I risultati e qualche commento nel servizio che ieri ho pubblicato sul Messaggero.
Intanto, proprio pochi minuti fa, il Dolomiti Superski ha annunciato l'apertura antcipata di alcuni impianti a partire da domani, giovedì 22 novembre, «grazie» come spiega un comunicato «alle nevicate di ottobre e alla basse temperature dei primi giorni di novembre».
Ad aprire domani saranno alcuni impianti e relative piste di Cortina, seguiti sabato 24 da alcune cabinovie di Plan de Corones e di Sesto in Pusteria.
Lo stesso comunicato conferma l'apertura ufficiale della stagione nel comprensorio dolomitico per sabato 1° dicembre.
Info: Dolomiti Superski

sabato 17 novembre 2012

Muore sul treno Frecciarossa per un attacco cardiaco. Una notizia e qualche riflessione sul primo soccorso sui mezzi di trasporto e nei grandi hub. Con un consiglio a compagnie e società di gestione...

La notizia della morte sul Frecciarossa Torino - Milano di un uomo colpito da un malore cardiaco è di quelle che lasciano il segno. Non ho gli elementi di fatto per conoscere la diagnosi dell'attacco mortale, per sapere se un soccorso immediato avrebbe salvato l'uomo e per dire se davvero il fatto che il treno si sia fermato solo dopo diverse decine di minuti sia risultato decisivo.
Quel che mi interessa qui è rilevare che sul convoglio non era presente un defibrillatore e ciò a prescindere dal fatto se tale apparecchio sarebbe risultato decisivo nel triste caso in questione.
La notizia, insomma, offre lo spunto per una considerazione: i vettori di trasporto ferroviari, aerei e marittimi sono usati da turisti e da persone che si spostano per motivi diversi. Comunque persone, per rifarsi alla testata di questo blog.

venerdì 16 novembre 2012

Oggi su Avvenire l'Avvento Alpino della Val Sarentino. Una destinazione ideale per il ponte dell'8 dicembre

Sul numero di Avvenire oggi in edicola un'intera pagina della sezione Agorà è dedicata a un mio reportage dalla Val Sarentino, in Alto Adige. Protagonista, l'Avvento Alpino, l'iniziativa prenatalizia che, sin dal nome, non si limita al “solito" mercatino e non dimentica la Festa che è all'origine delle Feste. Accompagna il reportage un articolo di Paolo Massobrio sulle specialità gustose della valle. Qui trovate il link al sito del quotidiano.

giovedì 15 novembre 2012

Inizia la collaborazione con il Messaggero

È il quotidiano leader a Roma e ha diffusione e prestigio nazionali. Il Messaggero, diretto da Mario Orfeo, ha rinnovato da una settimana grafica e contenuti, In particolare è stata varata una nuova sezione, Macro, dedicata al tempo libero, alla cultura, allo stile, al costume... e ai viaggi.
Nella prima uscita dedicata ai temi turistici, oggi, ho visto pubblicati due miei pezzi, dedicati alle tendenze del turismo montano nell'inverno che è alle porte e alle novità in tema di sostenibilità, risparmio energetico e attenzione all'ambiente nelle strutture e nei prodotti tipici dell'Alto Adige.
Qui potete scaricare il pdf della pagina.

mercoledì 14 novembre 2012

Su Repubblica Viaggi un New Mexico tutto da scoprire. Qui trovate anche un'ampia fotogallery

Arte nativa all'Indian Cultural Center di Albuquerque
 È uscito oggi, mercoledì, su un'edizione speciale di Repubblica Viaggi, il mio reportage su Santa Fè, Taos e Albuquerque in New Mexico.
Il New Mexico è uno stato ancora poco noto ai viaggiatori italiani ma in crescita di interesse per chi — e sono molti — è alla ricerca di un volto nuovo degli Usa, dopo aver visitato le grandi e classiche destinazioni americane. Qui e qui potete scaricare i pdf delle pagine del servizio.

Per la grande classica non c'è bisogno di viaggiare. E in più a Milano il Quartetto sa premiare i giovani con biglietti a prezzi ridottissimi. Esempio da imitare...

Per una volta lo diciamo: non sempre bisogna viaggiare. Non è sempre necessario fare la valigia e prendere aerei per vedere cose nuove e godere di cose belle. È la nostra consueta esterofilia ad accentuare l'interesse per il lontano e a farci snobbare il vicino — tipico l'esempio del foliage, leggetene qui. Ma nel caso della musica...

giovedì 8 novembre 2012

Treni superscontati per andare in Svizzera a visitare i mercatini natalizi

I più famosi, in Italia, sono in Alto Adige ma anche i mercatini natalizi in Svizzera forniscono interessanti occasioni per visitare città che d'inverno hanno un fascino particolare. Lo spunto per segnalarli qui viene da una promozione interessante che consente di recarsi in Svizzera in treno a prezzi davvero bassi. Si può infatti andare da Milano a Basilea e ritorno in II classe in Eurocity spendendo solo 70 euro anzichè 171,60. Cosa ancora più interessante e del tutto insolita per questo tipo di promozioni, la tariffa non è soggetta a limitazione di posti. Non si tratta insomma di una tariffa “specchietto per le allodole”.

martedì 6 novembre 2012

Salviamo Firenze: anteprima di un libro da leggere

Andate su Il Sussidiario.net seguendo questo link. Troverete un articolo dell'amico e collega Giuseppe Frangi che recensisce l'ultimo libro di Luca Doninelli, dedicato a Firenze.
Mi trovo, come annunciato, a Londra e al mio ritorno mi procurero' subito il libro. Intanto pero', conoscendo sia Luca che Giuseppe, vi invito senz'altro a leggerlo e l'efficace recensione vi fara' capire perche'.
La denuncia del degrado di Firenze ha indubbiamente a che fare con il turismo....

domenica 4 novembre 2012

A Londra per il World Travel Market


Da domani, lunedì, sarò a Londra per un paio di giorni. Lo scopo è partecipare al World Travel Market, con l'Itb di Berlino il più importante appuntamento per il turismo mondiale.
È un'occasione per esplorare le ultime novità, partecipare a seminari e convegni che fanno il punto sullo stato dell'arte del turismo globale e per prendere contatto con nuove destinazioni e protagonisti del settore.
Sul sito del Wtm le informazioni per chi volesse saperne di più.

martedì 30 ottobre 2012

“Caro Ospite...”. La parrocchia di Sarentino, un bell'hotel e un bellissimo testo. Che dice molte cose e che merita di essere preso ad esempio...

Hotel Bad Schorgau, Val Sarentino, autunno 2012. Sono da poco entrato nella mia stanza dopo essere arrivato in auto in questa valle poco conosciuta, cui si accede dopo un'impressionante serie di gallerie, subito a nord di Bolzano. Devo preparare un reportage e, prima di uscire per gli appuntamenti in programma, sistemo le mie cose nella bella camera rivestita di cirmolo. Sul tavolo, accanto agli oggetti, alle brochures e alle etichette “non disturbare” comuni a tutti gli hotel del mondo, attira la mia attenzione un opuscoletto. Sulla copertina, la foto di una chiesa e il titolo: «Parrocchia di S. Maria Assunta a Sarentino. Sante Messe. Le chiese della parrocchia». È già una bella sorpresa. Mi è capitato spesso di vedere in imbarazzo gli addetti alle reception di fronte alla richiesta di informazioni circa gli orari delle Messe. Ecco un bel servizio, penso. Ma la sorpresa vera è nella pagina 2 del libretto....

sabato 27 ottobre 2012

In partenza da San Francisco. Si torna in Italia

Scrivo dall'hotel ALoft di San Francisco. Siamo al termine del breve viaggio in California cui ho accennato in un post precedente. Viaggio breve, con qualche sprint di troppo, ma interessante per assorbire sensazioni, accumulare nuove informazioni e acquisire nuovi contatti in questa importante destinazione del turismo italiano negli Usa. Mancano pochi minuti alla partenza per l'aeroporto, non c'e' tempo per altre news. La cosa piu' interessante che ho visto? Il titolo se lo contendono il treno della Napa Valley e l'acquario di Monterey. Ma anche Carmel, buen retiro di Clint Eastwood (che non abbiamo incontrato...) e' bella e l'oceano e'sempre li'....

mercoledì 24 ottobre 2012

Due gallerie stradali trasformate in spazi espositivi: Piedicastello a Trento. Le ho (finalmente) visitate. E vi consiglio la mostra in corso:Ski Past

 
 

Avete presente quei siti di cui avete sentito più volte parlare ma che non siete mai riusciti a visitare? bene, uno di questi, per me, erano la Gallerie di Piedicastello, a Trento. Ho potuto colmare la lacuna sabato scorso, con una visita organizzata per la stampa invitata per la presentazione degli eventi sportivi 2013 in Trentino.
La Gallerie sono... due gallerie stradali “figlie” della tangenziale dismessa, esattamente sotto il monumento a Cesare Battisti. Ne è stato ricavato uno spazio espositivo suggestivo e originale, gestito della Fondazione Museo storico del Trentino.

martedì 23 ottobre 2012

In California, tra San Francisco, Napa Valley e Monterey

La baia di San Francisco. Sullo sfondo, Alcatraz

Destinazione (ancora) Stati Uniti. Un breve post per farvi sapere che sono di nuovo in viaggio per gli States. La meta è (ancora) la California in cui, come qualcuno ricorderà, ero stato in aprile, dopo il Pow Wow di Los Angeles (vedi i post più vecchi).
Questa volta l'occasione è “Italy meets...”, l'iniziativa promossa da Visit Usa, US Commercial Service e Brand Usa e che ogni anno porta una delegazione di agenti di viaggio, tour operator, giornalisti e professionisti del turismo a incontrare — to meet — una regione o una città americana.

domenica 21 ottobre 2012

Il Trentino sorride dopo l'estate. E prepara un inverno molto sportivo


Trento, in piazza del Duomo; una delle più belle piazze italiane
In questi tempi caratterizzati dal segno “meno”, trovare qualche segno “più” fa notizia. Ed è proprio un segno positivo quello che sta davanti ai dati dell'affluenza di turisti in Trentino nel corso dell'estate appena conclusa. Un piccolo incremento — attorno al 3% — innescato dai turisti stranieri che ha fatto sorridere i responsabili di Trentino Marketing e l'assessore al Turismo della Provincia autonoma di Trento, Tiziano Mellarini, che sabato a Riva del Garda hanno presentato alla stampa i dati estivi nel contesto dei trend degli ultimi anni.

venerdì 19 ottobre 2012

Domani a Oropa, per un convegno sul turismo verde nei Sacri Monti

Molti tra voi sicuramente conoscono il Santuario di Oropa, vero cuore religioso e culturale della mia città, Biella, e principale santuario mariano delle Alpi. Una buona occasione per tornarci — o per conoscerlo per la prima volta — è il convegno “Il turismo verde nei sacri monti” che si apre domani proprio ad Oropa. L'autunno è una stagione bellissima per salire ad Oropa, specialmente questo autunno così dolce e lento ad affermarsi. Qui di seguito pubblico integralmente il comunicato che illustra il convegno.

lunedì 8 ottobre 2012

Un albergo e una trattoria a Rieti

Tra i molti viaggi in agenda ogni anno, non pochi sono legati a trasferte sportive di mio figlio, che pratica l'atletica leggera. Lo scorso week end sono stato a Rieti, che dell'atletica italiana è una delle capitali. Vi lascio un paio di appunti nel caso doveste transitarvi anche voi. Cosa piuttosto improbabile anche se le attrattive dei Cammini francescani sono notevolissime: Rieti pare infatti far concorrenza a... Biella in tema di difficoltà di accesso.

giovedì 27 settembre 2012

Ed ecco a voi un museo dedicato al gelato



Nuovo nato nella vivace schiera dei musei aziendali legati alle tradizioni italiane. Con una tre giorni inaugurale che inizia oggi, apre il Museo del gelato. Promosso dalla Fondazione Carpigiani a Anzola Emilia, nei pressi di Bologna, il Gelato Museum occupa una porzione degli stabilimenti appositamente ristrutturata da un pool di architetti e curatori.
Carpigiani è un marchio leader a livello mondiale nella produzione di macchine per la confezione di gelato e quindi non bisogna stupirsi se il Guardian oggi pubblica un articolo dedicato all'inaugurazione.
Qui trovate il comunicato stampa ufficiale dell'inaugurazione. Chi avesse modo di visitare il museo non manchi di pubblicare qui i suoi commenti ed impressioni di visita!

Oggi la Giornata Mondiale del Turismo

Oggi, 27 settembre, è la Giornata Mondiale del Turismo, indetta dall'UNWTO, l'organizzazione delle Nazioni Unite deputata al turismo. Il tema della Giornata è: “Turismo e sostenibilità energetica propulsori di sviluppo sostenibile”. Se volete approfondire, qui trovate il sito dell'UNWTO (su Twitter #WTD2012); tra gli altri moltissimi siti che affrontano l'argomento, quello della Cei.

lunedì 24 settembre 2012

Fine estate nelle Marche tra Fermo e Grottammare. Con un soggiorno a Casa Pazzi, dimora d'epoca e di charme

Metti un weekend di fine estate — un'estate che pare proprio non voler finire — giù dove la riviera adriatica ha gà da tempo assimilato le morbidezze delle Marche. Metti un paio di giornate calde, ma non afose e senza vento. Metti l'ospitalità che da tempo volevo conoscere di una dimora d'epoca di alto lignaggio. Sono alcuni tra gli ingredienti di una ricetta che vi suggerisco per uno break di riposo all'insegna del mare, per un salto negli outlet di questa regione o per un tour nelle bellezze artistiche di cui questa parte d'Italia è particolarmente ricca. Qui di seguito i pezzi del puzzle che potrete ricomporre come vorrete.

lunedì 17 settembre 2012

Basilea, architettura, musei e il Cristo nella tomba di Holbein. Leggete il mio reportage su Avvenire

Basilea è una città svizzera in cui si approda fondamentalmente per due motivi: business e arte.
Il business è principalmente legato all'industrioa farmaceutica; l'arte trova espressione nell'architettura, di cui Basilea è una capitale mondiale affollata di creazioni di archistar, e nei musei.
Ho visitato la città all'inizio dell'estate e il mio reportage è stato pubblicato ieri da Avvenire.
Qui trovate il pdf della pagina, che potete come sempre scaricare.
Se invece volete info e consigli di carattere turistico, cliccate qui o scrivete tra i commenti la vostra richiesta.

domenica 16 settembre 2012

E ora “Compagni di viaggio” è sul guest book della malga Pieralongia. (Più qualche altra nota e foto su due splendidi giorni in Val Gardena)


Se non ricordate la malga Pieralongia, andatevela a rivedere qualche post fa. Io la ricordavo bene e, dopo un'assenza di 15 anni, mi è capitato di tornarci per ben due volte in un mese. Casi della vita. La prima volta la trovate documentata su questo blog dove è diventata oggetto di uno dei post più cliccati. La seconda è stata ieri, quando alla partenza dell'escursione nell'ambito di un press tour in Val Gardena ho scoperto che avremmo fatto tappa nella famosa (per me) malga. Detto fatto. Dopo un ampio e bellissimo giro dell'alpe Mastlè, accompagnati dalla guida naturalistica Diego Deiana, e dopo una sosta per il pranzo alla malga Troier, siamo giunti alla Pieralongia per il... dessert. Il signor Hofer era sceso a valle per sbrigare alcuni affari e siamo stati accolti dal figlio, campione di fondo, e dalla signora. Sorpresa: come potete vedere nella foto, sulla copertina del guest book dell'alpeggio campeggia una stampata del post di questo blog.

lunedì 10 settembre 2012

Una settimana nel Vulture. E la Basilicata si dimostra terra severa e affascinante

Ancora una settimana di digiuno dai post, ancora una settimana intensa di esperienze di viaggio.
Su invito dell'Apt Basilicata, sono stato da lunedì a sabato nel Vulture, la parte settentrionale della regione, a caccia di sensazioni e di suggestioni da trasferire in un testo che, una volta pronto, sarà pubblicato sul sito della stessa Apt.
Vi farò sapere tempestivamente quando il testo uscirà. Intanto, anticipo qualche immagine che dà l'idea della bellezza di alcuni siti che ho visitato.
E se avete intenzione di organizzare un viaggio in Basilicata (basta un weekend lungo per un buon assaggio) vi do un contatto: l'agenzia di Enza e Maria Minutiello (minutielloviaggi@virgilio.it) a Venosa potrà organizzare il vostro soggiorno e fornirvi un servizio di guida, indispensabile per scoprire i luoghi più segreti.

domenica 26 agosto 2012

Di ritorno dal Meeting di Rimini: qualche copertina del Quotidiano Meeting, qualche storia da conoscere e qualche spunto da leggere e conservare

Blog “fermo” e senza nuovi post per un'intera settimana. Motivo: sono stato al Meeting di Rimini dove, da sabato a sabato, ho lavorato come volontario al Quotidiano Meeting, il giornale ufficiale della manifestazione, distribuito gratuitamente in decine di migliaia di copie ogni giorno tra “il popolo del Meeting”. Una bellissima esperienza — ripetuta a distanza di molti anni dalla volta precedente — che ha permesso di vedere la manifestazione riminese da un punto di osservazione privilegiato, anche se gli orari di lavoro di dodici ore non mi hanno consentito di vedere praticamente nulla dal vivo. Sorte, quest' ultima, comune a moltissimi tra le migliaia di volontari...
Il lavoro al desk del giornale mi ha fatto incontrare vecchi amici giornalisti e giovani alle prime (o alle seconde...) armi. Abbiamo fatto un bel prodotto (potete vederlo qui), ci siamo divertiti e soprattutto siamo stati al servizio di una grande opera. Il tema del Meeting era “La natura dell'uomo è il rapporto con l'infinito” e siccome è impossibile sintetizzare la densità umana di una settimana di eventi e di incontri, butto lì solo qualche sommario spunto.

venerdì 17 agosto 2012

Arrivano gli hotel Ikea? Bene. Dovrebbe crescere l'offerta di ricettività con rapporto prezzo/qualità chiaro e affidabile. Staremo a vedere

Interessante servizio su La Stampa di oggi. Se davvero, come segnala il quotidiano torinese, il colosso svedese Ikea si appresta a invadere l'Europa con 100 hotel ispirati alla sua filosofia low cost (ma senza mobili Ikea, parrebbe...), allora saremmo di fronte all'ennesima prova che, anche e soprattutto nella ricettività turistica, le economie di scala, il marketing e la standardizzazione dei prodotti diventano sempre più decisivi.
Facile immaginare che gli hotel Ikea si inserirebbero nel filone — che io apprezzo molto — degli alberghi in cui il rapporto prezzo-qualità e le "features" offerte dalla camera sarebbero a prova di bomba e cioè a prova di consumatore.

venerdì 10 agosto 2012

Malga Pieralongia in val Gardena, dove la cultura dell'accoglienza è una realtà semplice e sorprendente. Saliteci per credere


Ci sono tornato, quasi per caso, dopo una quindicina d'anni. Era ed è il luogo che ho più volte citato in convegni e seminari come esempio di cultura dell'accoglienza anche se non ne avevo mai trattenuto il nome. Ricordavo però benissimo quando ci ero arrivato la prima e unica volta: durante una passeggiata sotto le Odle, in val Gardena, con mia moglie Daniela e i bambini allora molto piccoli.
Il luogo bellissimo ed esemplare si chiama malga Pieralongia. Nella foto, vedete il proprietario e conduttore, Ludwig Hofer, con la sua signora.

martedì 31 luglio 2012

Ancora Alta Badia: un'occasione per conoscere anche il portale Latitudes Life

Un mio articolo sull'Alta Badia è stato pubblicato in questi giorni dal portale/rivista on line Latitudes Life. Nel reportage, illustro brevemente le caratteristiche della località e, dopo aver citato il servizio di bike sharing che già conoscete, mi soffermo sull'iniziativa che gli chef stellati della valle promuovono per il prossimo 9 agosto. Quale? Leggetela su Latitudes Life, un portale di viaggi di altissima qualità che ha il suo punto di forza in una rivista on line sfogliabile davvero da non perdere.

A Fiery, tra i boschi della val d'Ayas, c'è un bar che insegna cosa è l'accoglienza. Forse perchè qui era di casa Piergiorgio Frassati...



Dopo Macugnaga, sono tornato in un'altra località alpina da cui mancavo da tempo: Champoluc, capoluogo del comune di Ayas nell'omonima vallata valdostana. L'occasione? Una gita, molto bella, al Pian di Verra Superiore (nella foto, il pianoro inferiore). Seppure solo di passaggio, ho potuto notare che Champoluc ha fatto molto per rendersi accogliente ai turisti e agli escursionisti. Su tutto spicca il bellissimo prato aperto a tutti, dotato di giochi per bambini ma, soprattutto, dotato di spazi ampi in cui rilassarsi, prendere il sole o fare una partitella a calcio. Ma la vera chicca che voglio segnalarvi è un altra.

mercoledì 18 luglio 2012

Walter Bonatti protagonista di una bella serata a Macugnaga (dove vi consiglio un piccolo albergo). E a fine mese a Courmayeur è “Bonatti day”

Da sinistra: Roberto Mantovani, l'autore di questo blog e Luigi Zanzi

Quasi due ore di colloquio, la bella sala della Kongresshaus di Macugnaga al completo, clima attento, pubblico e organizzatori soddisfatti. È stata davvero una bella serata, quella di sabato nella località della Valle Anzasca dove uno dei momenti conclusivi di Letteraltura è stato dedicato, come avevo annunciato, al ricordo di Walter Bonatti. Con Luigi Zanzi e Roberto Mantovani a dettare il clima del dialogo, in un intreccio di testimonianze, aneddoti e approfondimenti sull'uomo Bonatti, prima che sull'alpinista e sull'esploratore; clima in cui mi sono agevolmente inserito, nel ruolo di moderatore e conduttore della serata, portando anche il mio piccolo contributo di testimonianza personale.

lunedì 16 luglio 2012

Puy du Fou. Non sapete cos'è? È ora di colmare la lacuna. Leggete qui. E vi verrà voglia di andarci...




Difficile definirlo. È un parco a tema in cui ci si diverte ma il divertimento non è il suo tema. È nato dal nulla grazie all'intuizione e alla tenacia di (un allora giovane, 1977) Philippe de Villiers che, volendo ridare visibilità e dignità alla storia della Vandea francese, ha saputo creare prima la Cinéscénie, oggi diventato lo spettacolo notturno più grande del mondo, e poi il Grand Parc coinvolgendo nella sua avventura migliaia di persone.
Quando ho presentato ad Avvenire la proposta di un servizio sul Puy du Fou sapevo che avrei avuto bisogno di un po' di tempo. Per spiegare cos'era e cos'è. Per dimostrare che è un luogo straordinario. Per far sorgere la domanda: ma perchè in Italia non lo conosciamo?
Ho avuto il tempo necessario e i colleghi della redazione ci hanno creduto. Sopratutto quando ho spiegato loro che la grande forza culturale di questa straordinaria impresa nasceva da una cultura che non ha rinnegato le radici cristiane e da un'impressionante coinvolgimento di volontariato di qualità umana straordinaria. Qui trovate la pagina che ieri, domenica, Avvenire ha dedicato al mio reportage.

venerdì 13 luglio 2012

La scomparsa di Gianfranco Bini. Un grande fotografo e la sua eredita'artistica e culturale

Fedele a un genere che a volte faceva storcere il naso a molti "esperti" con o senza virgolette, Gianfranco Bini è stato un grande della fotografia e, quindi, dell'arte. È morto mercoledì scorso a Biella, il suo cuore ha ceduto durante un intervento chirurgico. Con oltre 70 volumi dedicati in gran parte alla cultura alpina ha dato vita a un patrimonio che unisce i contenuti dell'etnografia a quelli dell'alpinismo, quelli della cultura popolare e quelli della civiltà delle terre alte. I più noti: Lassù gli ultimi, Fame d'erba, Annapurna, Un solco nell'anima, La Passione di Sordevolo.

martedì 10 luglio 2012

Miglior ristorante e migliore trattoria in Valle d'Aosta: votate

Rilancio volentieri un'iniziativa del collega Fabrizio Favre che sul suo blog Impresa Vda promuove una votazione per il miglior ristorante e la miglior trattoria tra un gruppo di selezionati esercizi in Valle d'Aosta. Se siete abituali frequentatori della Vallée o se tra i locali proposti c'è il vostro preferito, votatelo. Trovate qui il link all'iniziativa.

martedì 3 luglio 2012

Anteprima sul bike sharing in quota in Alta Badia. Tutte le info su Repubblica.it



Rieccomi all'hotel Col Alto di Corvara, di ritorno dall'Austria, dove ho trascorso due giorni con un gruppo di giornalisti internazionali invitati dalla Convenzione delle Alpi per l'iniziativa SuperAlp 2012 (ne parleremo prossimamente). Una breve sosta per recuperare del materiale e, attraverso il wifi dell'hotel, per aggiornare questo post, visto che Repubblica.it proprio poco fa ha pubblicato il mio servizio sul bike sharing in quota qui in Alta Badia.Vi invito a leggerlo!

lunedì 25 giugno 2012

Una giornata a Boston: il reportage e qualche immagine

È uscito oggi, sull'inserto Viaggi di Repubblica, un nuovo reportage americano, frutto del mio lungo viaggio primaverile negli Stati Uniti.
Il servizio è interamente dedicato a Boston, "letta" attraverso il diario di una giornata tra musei, locali e panorami urbani. Come sempre, se siete interessati ad approfondimenti e suggerimenti, magari perchè quest'estate farete tappa nella metropoli del Massachusetts, fatevi vivi qui o scrivetemi: marco.berchi@gmail.com. Nella pagina seguente trovate una piccola gallery sulla città.

Turismo, montagna e ambiente: parlano due protagonisti, il direttore del Parco Nazionale del Gran Paradiso e il Segretario generale della Convenzione delle Alpi

Il turismo montano estivo sulle alpi è "figlio" di quello invernale. Nel bene e nel male. Soprattutto nel male. È uno dei concetti chiave dell'intervista che mi ha rilasciato Marco Onida, l'italiano che guida la Convenzione delle Alpi con il ruolo di Segretario generale, e che Avvenire ha pubblicato sabato 23 giugno. La Convenzione, poco nota quanto importante, è un trattato internazionale ratificato dai parlamenti di tutti gli Stati che insistono sull'arco alpino.
Altro protagonista della pagina e delle tematiche del turismo alpino è Michele Ottino, direttore del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Anche Ottino ha risposto alle mie domande, inquadrando il tema nel contesto delle celebrazioni per i 90 anni del Parco. Qui trovate la pagina del quotidiano.

lunedì 18 giugno 2012

Ancora Germania e ancora Sassonia: Weimar, Dresda e Meissen. Tra grandi poeti, monumenti barocchi e una sorprendente fabbrica di porcellane


Weimar, metafora della Germania di ieri (e di oggi?) è al centro del servizio che Agorà domenica, l'inserto culturale di Avvenire, ha pubblicato appunto domenica 17. Con Weimar sono protagoniste della pagina Dresda e la piccola Meissen, culla della produzione di porcellana. Dopo aver letto il reportage, qui di seguito trovate una piccola galleria fotografica sulle tre località. Se vi servono indicazioni pratiche, ho qualche buona "dritta" per hotel e ristoranti in questa bella parte della Sassonia.

mercoledì 13 giugno 2012

A Lipsia la grande musica è dovunque. Ma in tre luoghi sopratutto...

Non è una città particolarmente "bella". Non ha il fascino di Dresda. E non è certo l'unica città di lingua tedesca in cui la musica sia protagonista. Ma a Lipsia ci sono tre istituzioni musicali davvero superlative, che danno il tono a tutta la città e che trascinano con sè, in un circuito che non a caso è diventato anche un itinerario pedonale e ciclistico, anche le altre realtà legate alla storia della musica. Il reportage che ho pubblicato su Repubblica accenna rapidamente a queste tre istituzioni. Qui vi propongo qualche ulteriore approfondimento.

martedì 12 giugno 2012

Tornano i Suoni delle Dolomiti: tutte le informazioni utili

I Suoni delle Dolomiti non è solo la manifestazione clou dell'estate trentina, è una delle più affermate e più belle iniziative dell'estate italiana. Imitati in svariate località, alpine e non, I Suoni hanno saputo ritagliarsi uno spazio importante nel panorama turistico italiano. E la qualità è molto alta come ho potuto accertare consultando colleghi e amici che vi hanno partecipato (non ho infatti mai avuto occasione di accostarmi a nessuno dei moltissimi eventi).

mercoledì 6 giugno 2012

Di ritorno da Bolzano, qualche nota dopo una sosta in un albergo storico della città

Ci sono alberghi che più di altri interpretano il genius loci. Così, di ritorno da Bolzano e proseguendo nell'intento di segnalarvi alcune tra le cose interessanti che visito e vedo, merita fare un cenno all'hotel in cui ho sostato nel capoluogo altoatesino.

lunedì 4 giugno 2012

Il Papa a Milano, la logistica i trasporti. E qualche riflessione (sorprendente?) sul vero "segreto" dell'organizzazione

Qualcuno penserà che stia diventando una mania. Per partecipare alla Messa che Benedetto XVI ha celebrato domenica a Milano, nel grande spazio dell'aeroporto di Bresso, mi sono spostato... in treno.
Il fatto è che si trattava della soluzione più efficiente, almeno sulla carta. Bene, sarebbe ridicolo e stupido ridurre un evento così imponente e, al tempo stesso, semplice come la visita del Papa a Milano a una questione di logistica. Però in questo blog può essere interessante fare un cenno anche a questo aspetto, in fondo non così marginale.

sabato 26 maggio 2012

Gli italiani e i viaggi negli Usa in tempo di crisi: un mio servizio su Avvenire




Ogni due sabati, Avvenire dedica una pagina alla "macchina" del turismo, ai suoi aspetti economici e sociali. In quel contesto ho avuto più volte occasione di fornire dei contributi, anche grazie all'ottima intesa con i colleghi della redazione Economia del quotidiano. È il caso di questa pagina interamente dedicata a un mio servizio sui viaggi degli italiani negli Usa in questi tempi di crisi. Su questo blog, come sempre, spazio per commenti e critiche. Per chi vuole approfondire, qui info e dati dettagliati e aggiornati.

venerdì 25 maggio 2012

Milano - Roma e ritorno in Smart e in Prima. E Italo supera di nuovo il test del "viaggiatore normale"

Un viaggiatore normale. Che non sa di statistiche e polemiche. Sa solo che vuole viaggiare spendendo il giusto e con un servizio adeguato. È questa la mia figura di riferimento quando viaggio raccogliendo dati e informazioni da trasferire qui e nei miei reportage. Non mi è mai stato difficile entrare nel ruolo e tanto meno questa volta: dovevo recarmi a Roma per alcuni appuntamenti e, per la seconda volta (vedi post), sono salito sui treni di Ntv.

giovedì 24 maggio 2012

Il bike sharing sale in quota. Quest'estate bici elettriche sull'altopiano della Val Badia

L'Alta Badia vista dal Passo Gardena
In quasi tutte le città italiane di medie e grandi dimensioni è una realtà da tempo. A Milano è un grande successo. Il bike-sharing, la formula che permette di prendere in consegna e utilizzare in libertà una bicicletta potendola riconsegnare in una qualunque delle stazioni di sosta, ora approda in quota, sull'altopiano della Badia. Si potrà pedalare sulle sterrate tra Piz Sorega, Col Alt e Pralongià. I dislivelli? Le bici sono elettriche...

lunedì 21 maggio 2012

Milano - Firenze con Italo. Le Frecce hanno (finalmente) un concorrente. Ecco il mio test

È positivo il mio primo test di viaggio su Italo, il nuovo vettore dell'alta velocità ferroviaria italiana, diretto concorrente delle Frecce di Trenitalia. Ho approfittato di un viaggio di lavoro a Firenze per sperimentare e recensire il nuovo servizio. Vi racconto come è andata e aspetto i vostri commenti.

mercoledì 16 maggio 2012

Ecco il reportage uscito oggi su Repubblica Viaggi: link e spazio per commenti, domande, approfondimenti se volete ripetere questo itinerario o viaggiare in treno negli Usa

Con Thomas, coach attendant di una sleeping car, alla fermata di La Junta
Qui trovate il reportage che annunciavo nel post precedente. Repubblica Viaggi lo ha inserito nello speciale dossier estate in edicola oggi e lo ha rilanciato con grande evidenza sul canale viaggi del suo sito. Se preferite il pdf, eccolo.

martedì 15 maggio 2012

Oggi su Repubblica Viaggi il primo reportage americano: da Chicago a Los Angeles in treno con tappa in New Mexico

Oggi, mercoledì 16 maggio, appuntamento su Repubblica Viaggi, la sezione travel del quotidiano: esce il primo di una mia serie di reportage frutto del lungo viaggio negli Usa, lo scorso aprile.
Sono salito sul convoglio Southwest Chief di Amtrak, il principale vettore ferroviario americano, nella Union Station di Chicago resa famosa dalle battute finali del film "The Untouchables" con Costner, De Niro e Connery. Ne sono sceso 3645 km. dopo, a Los Angeles non senza una tappa di qualche giorno a metà strada, in New Mexico, stato che sarà al centro di un prossimo articolo, sempre su Repubblica Viaggi.

lunedì 14 maggio 2012

Germania, Italia e turismo. In diretta da Lipsia, mentre lo spread vola e si teme il collasso greco

L'Italia e' al quinto posto per numero di turisti che si recano ogni anno in Germania. Sono 2 milioni i nostri connazionali che nel 2011 hanno varcato i confini dello stato tedesco.
E uno dei dati che sono emersi questa mattina qui a Lipsia, dove e' in corso il GTM, Germany Travel Mart, la fiera del turismo made in Germania.
E la prima volta che partecipo a questa manifestazione e ho colto l'occasione per prendere parte a un tour che, nei giorni precedenti la fiera, mi ha condotto anche a Dresda, Erfurt e Weimar. Tutte localita' di cui parlero' in reportage di prossima programmazione.
E interessante cogliere il punto di vista della Germania sull'andamento del turismo proprio in questo momento di fortissima turbolenza, con il recente tracollo elettorale del partito di Angela Merkel in Westfalia e mentre si attendono con il fiato sospeso gli ennesimi convulsi sviluppi della crisi greca.

martedì 8 maggio 2012

Persone e luoghi da conoscere nel Nordest italiano/2 Consigli per un weekend in Friuli

Friuli Venezia Giulia. Ci mancavo da molti anni. Ci sono rimasto (purtroppo) per poche ore, tra sabato e domenica. Annoto qui, per consigliarveli, alcuni luoghi che ho potuto vedere (o rivedere). Se ci andate e se magari avrete più tempo di me, non perdeteveli.
Il FVG è una regione che investe molto sul turismo e il sito web, ben fatto, lo dimostra. Potrete usarlo anche per prenotare l'albergo o il b&b. In alternativa, fermatevi a Tavagnacco. È a 6 chilometri dal centro di Udine, in posizione baricentrica rispetto a tutta la regione, e ai primi di maggio ospita una gustosa Festa degli asparagi.

Da oggi anche la pubblicità. Vedremo l'effetto che fa...

Il tool si chiama AdSense ed è proposto da Google a tutti i blogger. Fornisce l'opportunità di accogliere sulle proprie pagine annunci pubblicitari forniti direttamente da Google. Lavoro nei giornali e con i giornali dal 1983 e conosco bene il valore della pubblicità e la necessità di proporla in modo corretto e rispettoso del lettore. Questo, poi, è un blog curato da un giornalista che vuole continuare ad essere tale, rispettando perciò il codice deontologico che impone di separare chiaramente le informazioni giornalistiche da quelle di carattere, appunto, pubblicitario.

domenica 6 maggio 2012

Persone e luoghi da conoscere nel Nordest italiano, tra vini di qualità e incontri con il pubblico/1

Nordest Europa è un'associazione che, riunendo diversi soggetti, opera per sostenere la candidatura di Venezia e del Nordest a Capitale europea della Cultura nel 2019. Nell'ampio ventaglio di iniziative promosse dall'associazione c'è il Festival Città Impresa, che ha animato durante questo weekend i principali centri delle Tre Venezie. Proprio in questo contesto, sono stato invitato a Rive d'Arcano, a poca distanza da San Daniele del Friuli, a condurre un incontro-dialogo sul tema "Il Vino racconta". È stata un'occasione per incontrare personaggi di grande interesse e per conoscere luoghi e realtà che, nello spirito di questo blog, voglio condividere con i miei compagni di viaggio. Inizio con i personaggi, protagonisti del dibattito: Giorgio Badin, Sandro Boscaini, Cinzia Canzian, Gioacchino Bonsignore e Fabrizio Nonis. Appuntamento al prossimo post per luoghi e consigli.

giovedì 3 maggio 2012

Ecco il video con cui gli Stati Uniti invitano a visitarli

Di ritorno dal lungo viaggio negli States cui ho più volte accennato, sto riorganizzando la grande mole di materiale che ho raccolto. Ne deriveranno svariati servizi su diverse testate e attraverso "Compagni di viaggio" vi terrò informati e linkati ai vari reportage.
Vi anticipo che, dopo l'uscita di ogni servizio, sarò a vostra disposizione qui per approfondimenti, consigli e discussioni sulle mete via via trattate.
Nel frattempo e sempre in tema Usa, inizio a proporvi il video della nuova campagna promozionale del Brand Usa nel mondo. I pareri possono essere discordanti (bello o banale, propagandistico e superobamiano o emozionante e basta) ma sono comunque convinto che si tratti di un esempio raffinato da studiare per capire con quali tecniche e messaggi ci si propone ai potenziali visitatori.

martedì 24 aprile 2012

Un importante premio giornalistico negli States

Ne avevo accennato qualche post fa. Nel novembre 2011 Repubblica Viaggi aveva pubblicato un mio reportage su un'innovativa formula di viaggio creata da Mauiva, un tour operator americano.
Il reportage e' stato premiato come migliore articolo sulla destinazione Usa nella stampa internazionale. Al premio, bandito da Us Travel Association, hanno partecipato oltre 150 giornalisti da  50 Paesi. Qui si puo' leggere il comunicato ufficiale.
Ieri, qui a Los Angeles, dove e' in corso il Pow Wow 2012 - la fiera internazionale del turismo Usa - ho quindi ricevuto il premio come best writer per quel reportage.
Nella foto sono con Roger Dow, Presidente di Us Travel Association, Jim Evans, CEO di Brand Usa, Mike Gallagher e Mike Morey di CityPASS che patrocinava il premio.

lunedì 23 aprile 2012

Prossimamente: ritorno dagli Usa

Una lunga assenza, di piu' di due settimane, dall'ultimo post. Scrivo da Los Angeles, che ho raggiunto stamattina per partecipare al Pow Wow, la fiera internazionale del turismo made in Usa. Ma LA e' solo una tappa di un viaggio composto da piu' segmenti: da Boston a Philadelphia fino a Chicago e da qui, in treno Amtrak, fino alla California, con una lunga sosta in New Mexico. Prima di rientrare, ancora in movimento tra Yosemite National Park e San Francisco.
Tornero' con molto materiale per servizi gia' programmati su Repubblica Viaggi e per altre idee. Tra cui quella di usare questo blog per dare consigli e suggerimenti su luoghi visti e itinerari percorsi in questo lungo viaggio. A presto

mercoledì 4 aprile 2012

Perchè i musei italiani non sanno comunicare?

Ecco un articolo tutto da leggere. Si intitola "Perchè i musei italiani sono i peggiori del mondo" e lo ha scritto il collega Giuseppe Frangi, per il Sussidiario.net.
È da leggere per due motivi. Il primo: Frangi non è solo il direttore di Vita — il magazine del mondo del no-profit — è anche un vero esperto di arte, tanto schivo quanto profondo conoscitore soprattutto delle arti figurative. Il secondo motivo è che ha perfettamente ragione nell'evidenziare — questo il tema del pezzo — la disastrosa situazione dei siti web dei musei italiani.
Di mio aggiungo che il problema è un deficit culturale sulla comunicazione. Quest'ultima è parola più che abusata, è vero, e spesso associata a fumosi "progetti" e "eventi" che spesso coprono il nulla. In questo caso, però, è proprio la parola giusta.
Il nostro Paese — non solo i musei... — non ha bisogno di costruire, come altri, una comunicazione che copra o integri l'assenza di cose, di oggetti (beni artistici, paesaggistici ad esempio). L'Italia ne è ricchissima. Ma non riesce a "dirli", a comunicarli.
Qualche eccezione c'è. Ma resta tale. Una che mi ha recentemente colpito: la mostra Fare gli Italiani, a Torino, appena riaperta. Un'altra è la mostra La Merica, a Genova, cui ho accennato nel post sul museo del Titanic.

martedì 3 aprile 2012

Un museo per il Titanic

Ne avrete sentito parlare dai media in questi giorni. In occasione del centenario del naufragio del Titanic (1912) a Belfast è stato inaugurato un museo interamente dedicato alla nave — che fu progettata e costruita nei cantieri della città dell'Irlanda del Nord — e alla tragedia-mito di cui è stata protagonista.
Grazie all'avanzata della tecnologia e della multimedialità, negli ultimi decenni la museologia ha affrontato temi sempre più distanti da quelli tradizionali e sempre più attenti a mettere il visitatore in condizione di "fare esperienze".
Attendo commenti da chi avrà avuto modo di visitare il nuovo museo.
Intanto segnalo che, su un tema affine — l'emigrazione verso l'America — il Galata museo del Mare, a Genova ha dapprima allestito una stupenda mostra (La Merica) e poi l'ha trasformata in sezione permanente dal titolo Memoria e Migrazioni. Merita di essere visitata.
Qui di seguito potete leggere il comunicato stampa ufficiale (in inglese) relativo all'apertura del museo di Belfast.

lunedì 2 aprile 2012

Fare impresa in Valle d'Aosta

Il primo compagno di viaggio in ordine cronologico — e quindi d'importanza — è Fabrizio Favre, collega giornalista valdostano che ha subito segnalato la nascita del blog sul suo Impresa Vda.
È un bel segnale che il viaggio inizi con un compagno... montanaro, dato che interessi, gusti e conoscenze di chi scrive molto debbono al mondo della montagna.
In particolare, Fabrizio è un collega che da tempo apprezzo per stile e competenza, Seguitelo anche voi sul suo blog e per chi vuole fare di più. salendo direttamente nella Vallée un consiglio: guardate l'essenziale ma preciso sito del meteo...

Un editoriale su un episodio che ha fatto discutere

Avvenire ha pubblicato martedì 27 marzo un mio editoriale di commento a un episodio molto discusso, sul web e fuori.
Ecco il testo originale, quello effettivamente pubblicato (in questo momento non linkabile) ha subito alcuni lievi ritocchi redazionali per esigenze di impaginazione.

Alcuni miei articoli su Repubblica Viaggi e Avvenire

Con Peter Runggaldier


Ecco un breve excursus su alcuni dei miei articoli più recenti.
Lo scorso novembre, Repubblica Viaggi ha pubblicato un mio reportage dagli Usa: ho recensito una nuova formula di tour, la "air cruise". Con voli privati, sorta di autobus del cielo, il viaggio organizzato ci ha portati lungo alcune destinazioni classiche dell'Est.
A gennaio, sempre sull'inserto del quotidiano romano, un diario di viaggio di un entusiasmante skitour nelle Dolomiti. Qui trovate anche il pdf della pagina.
Qualche settimana dopo, al centro di un mio reportage un itinerario a tappe tra le città tedesche della Renania - Palatinato. Anche di questo servizio, metto a disposizione il pdf.
Uno zoom su una di esse, Treviri, ha dato vita a una pagina sull'edizione domenicale di Agorà, l'inserto culturale di Avvenire.
Ancora su Avvenire, abbiamo cercato di tracciare un bilancio degli eventi del 150° dell'Unità a Torino. Ecco la pagina con il servizio.

Per cominciare...

Dopo tanti anni di navigazione sul web come utente (e come iniziatore di attività giornalistiche internet per le aziende in cui ho lavorato), è il momento di "posizionarsi" in modo autonomo.
Chi mi conosce sa che ho un profilo ibrido di comunicatore che associa una lunga esperienza di "cucina" redazionale e di progetti editoriali a una vocazione più ampia, che oggi diventa quella di un consulente sui temi del turismo, della comunicazione dei territori, del marketing.
Resto, comunque, e resterò anzitutto un giornalista. In questo spazio, quindi, condividerò non solo temi legati ai viaggi e al turismo ma anche tutto quanto mi sembrerà stimolante nell'attualità nazionale e internazionale, dai temi più strettamente locali a quelli globali.
A presto